Portale Trasparenza Comune di Spoltore - Pianificazione e governo del territorio

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Pianificazione e governo del territorio

1. Art. 39, c. 1 lett. a) e b) D.Lgs. n. 33/2013 - ATTI GI GOVERNO DEL TERRITORIO

 

ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO
ATTO PROPOSTA ADOZIONE APPROVAZIONE ALLEGATI TECNICI

Piano Regolatore Generale vigente

(non vi sono ulteriori atti di governo del territorio- di cui all'art. 39 del D.lgs. 33/13-da pubblicare e,di conseguenza, i relativi schemi di provvedimento,delibere di adozione o di approvazione,allegati tecnici né la documentazione di cui al comma 2 del medesimo articolo

  P.R.G. approvato con Delibera di C.P. n. 108/01 del 13/6/2001

Tav. 1 - Spoltore - Villa Raspa - Villa Santa Maria - Scala 1:5000

Tav. 2 - Santa Teresa - Caprara - Scala 1:5000

Tav. 3 - Spoltore - Scala 1:2000

Tav. 4 - Villa Raspa - Scala 1:2000

Tav. 5 - Santa Teresa - Scala 1:2000

Tav. 6 - Caprara - scala 1:2000

Tav. 7 - Villa Santa Maria - Scala 1:2000

 

 

Variante Tecnica al PRG   Adottata con Delibera di C.C. n. 36 del 18.8.2006 non approvata  
Norme tecniche di attuazione (NTA)        
Vincoli archeologici sul territorio comunale        
MICROZONAZIONE SISMICA (DELIBERA G.C. N. 76 DEL 17/6/2016)    

VALIDAZIONE

TAV. N. 1

TAV. N. 2

TAV. N. 3

TAV. N. 4

TAV. N. 5

TAV. N. 6

TAV. N. 7

TAV. N. 8

TAV. N. 9

TAV. N. 10

TAV. N. 11

TAV. N. 12

VALIDAZIONE

TAV. N. 1

TAV. N. 2

TAV. N. 3

TAV. N. 4

TAV. N. 5

TAV. N. 6

TAV. N. 7

TAV. N. 8

TAV. N. 9

TAV. N. 10

TAV. N. 11

TAV. N. 12

 

 

perimetrazione comunale ex art. 2 L. 64/74      

tavola  spoltore

tavola villa s. maria

NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE 2017 IN VIGORE

APPROVATO CON DELIBERA DI CC N. 22 DEL 21/4/2017 E PRESA D'ATTO CON DETERMINAZIONE N. 46/17 DEL 20.7.17

      NUOVO_REGOLAMENTO_EDILIZIO_2017.pdf
ADOZIONE CON DELIBERA DI CC N. 61 DEL 7.9.2017 DEL PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA DI LEONARDO+ALTRI    

ASSIEME

EDITING

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

NORME TECNICHE D'ATTUAZIONE

RAPPORTO VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' A VAS

MICROZONAZIONE SISMICA

TAV 1-INQUADRAMENTO

TAV 2-PARTICELLARE

TAV 3-STATO DI FATTO

TAV 4-PROGETTO

TAV 5A-TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 5ABIS-TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 5B-TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 5B BIS-TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 5C-TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 5C BIS - TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 6 -OPERE DI URBANIZZAZIONE

 

 

 

 
ADOZIONE CON DELIBERA DI CC N. 69 DEL 28.9.2017 DEL REGOLAMENTO PER LA TELEFONIA MOBILE     REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TELEFONIA MOBILE  
         
ADOZIONE CON DELIBERA DI CC N. 68 DEL 28.9.2017 DEL PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA D'ONOFRIO GIULIANO+ALTRI    

MICRONAZIONE SISMICA

NTA CONVENZIONE

RAPPORTO PRELIMINARE VAS

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

TAV N 1

TAV N 2

TAV N 3

TAV N 4A

TAV N 4B

TAV N 5

TAV N 6

TAV N 7

TAV N 8

TAV N 9

TAV N 10

TAVOLA D'INSIEME

 
ADOZIONE CON DELIBERA DI CC N. 67 DEL 28.9.2017 DEL PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA DONATELLO+ALTRI    

MICROZONAZIONE SISMICA

PIANI DI RECUPERO ASSIEME

RAPPORTO PRELIMINARE VAS

TAV 1 INQUADRAMENTO

TAV 2 STATO DI FATTO

TAV 2BIS RILIEVO CELERIMETRICO

TAV 3 PROGETTO

TAV 4 PLANIVOLUMETRICO

TAV 5 VIABILITA' ESISTENTE E DI PROGETTO

TAV 6 TIPOLOGIE EDILIZIE

TAV 7 OPERE DI URBANIZZAZIONE

TAV 8 DISTANZE E DISTACCHI

TAV 9 SAGOME MASSIMO INGOMBRO

TAV 10 CESSIONI PER STANDARDS E VIABILITA'

TAV 11 RELAZIONE TECNICA

TAV 11 BIS COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

TAV 12 NTA E SCHEMI DI CONVENZIONE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
         
         

 

Sportello Unico Attività Produttive S.U.A.P. (art. 7 del REC)

A  norma del D.Lgs. n.  112/98 il procedimento perOK la localizzazione degli impian

 

ti produttivi di beni e di servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione ed ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione dell’attività produttiva nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso di impresa è unico ed affidato ad un’unica struttura (Sportello Unico Attività Produttive).

Il Comune di Spoltore aderisce all’Associazione dei Comuni del Comprensorio Pescarese, costituitasi con atto di convenzione Rep. N. 496 del 02.08.2000 per rogito del Segretario Comunale di Collecorvino, per la gestione in forma associata dello S.U.A.P.Le domande tese ad ottenere il Provvedimento unico conclusivo che abilita all’avvio delle attività produttive di beni e di servizi, ivi incluse le attività agricole, commerciali ed artigiane, le attività turistiche ed alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari, i servizi di telecomunicazioni, devono essere direttamente presentate allo S.U.A.P. dell’Associazione dei Comuni, utilizzando i relativi moduli e secondo le modalità definite dallo specifico Regolamento approvato dall’Associazione dei Comuni.E’ possibile presentare le domande di cui al comma precedente anche al Comune, tuttavia con la modulistica del S.U.A.P.. Il Comune provvederà ad  inoltrare al S.U.A.P. le domande medesime e la relativa  documentazione.

 
 
Contenuto inserito il 11-12-2013 aggiornato al 06-10-2017

(1) Log: richiamo_automatico
108
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via G. di Marzio, 66 - 65010 Spoltore (PE)
PEC protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it
Centralino +39.085.49641
P. IVA 00128340684
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it