Tipologie di procedimento

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 35 Comma 1,2

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l\'acquisizione d\'ufficio dei dati

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l\'unità organizzativa responsabile dell\'istruttoria;
c) l\'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonchè, ove diverso, l\'ufficio competente all\'adozione del provvedimento finale, con l\'indicazione del nome del responsabile dell\'ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all\'istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell\'istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonchè gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l\'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell\'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell\'interessato, ovvero il procedimento puo\' concludersi con il silenzio assenso dell\'amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell\'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l\'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all\'articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè le modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;

2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l\'uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L\'amministrazione non può  respingere l\'istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l\'istante a integrare la documentazione in un termine congruo. 

Ricerca procedimenti

Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Tipologie di provvedimento
ProcedimentoDescrizioneStruttura di riferimento
GESTIONE DEI TRATTAMENTI SANITARI OBBLIGATORI E DEGLI ACCERTAMENTI SANITARI OBBLIGATORI
GESTIONE DELLE PRATICHE E DELLE PROCEDURE RIGUARDANTI I TRATTAMENTI SANITARI OBBLIGATORI E GLI ACCERTAMENTI SANITARI OBBLIGATORI
ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DEL COMANDO
STESURA DI LETTERE E ORDINI DI SERVIZIO IVI STABILENDOSI ORARI E SERVIZI DA ASSEGNARE AL PERSONALE, PATTUGLIE ESTERNE E AI SINGOLI AGENTI
GEESTIONE PARCO VEICOLARE DEL COMANDO DI PM
MANUTENZIONI PERIODICHE DEI VEICOLI ASSEGNATI AL COMANDO.
restituzione veicoli fermati e sequestrati
A RICHIESTA DEGLI INTERESSATI L'UFFICIO ACCERTA IL RICORRERE DELLE CONDIZIONI DI LEGGE ED AL TERMINE DI UNA COMPLESSA ISTRUTTORIA RESTITUISCE I VEICOLI LIBERANDOLI ....
AUTORIZZAZIONE GESTIONE COLONIA FELINA
AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE ABRUZZO NR. 47/2013 CHIUNQUE HA INTENZIONE DI GESTIRE UNA COLONIA FELINA RICHIEDE L'AUTORIZZAZIONE AL SINDACO IL QUALE PREVIO ....
ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI - CORPO DI POLIZIA LOCALE-
Articolo 22. (1) (Definizioni e princípi in materia di accesso) 1. Ai fini del presente capo si intende: a) per "diritto di accesso", il diritto degli ....
Assistenza psico-pedagogica domiciliare
Il servizio viene attivato su segnalazione della scuola o del Tribunale dei minori.
Rette di ricovero di minori in strutture protette
Il servizio viene attivato a seguito di decreto del Tribunale per i minori
Affidamento familiare di minori
L'affidamento è disposto dal Servizio Sociale, previo consenso dei genitori o del tutore, ed è reso esecutivo dal Giudice Tutelare. In mancanza ....
Adozioni nazionali ed internazionali
Presentazione della domanda all'equipe o al Tribunale per i minori, dalla famiglia o dal suo legale
Istruttoria relativa alla proposizione di azioni giudiziali
A seguito di richiesta da parte degli Uffici di proposizione di azione giudiziale,   l'Ufficio Contenzioso provvede a sua volta ad acquisire parere gratuito ....
Istruttoria relativa alla resistenza ad azioni giudiziali
A seguito della notifica di ricorsi al T.A.R., o di citazioni innanzi al Tribunale etc...,  acquisizione di apposita Relazione dagli Ufficio di riferimento ....
Affidamento di incarichi ad Avocati esterni di proposizione di azioni giudiziali o di difesa in giudizio
A seguito delle decisioni prese dal Sindaco in riferimento ad eventuali proposizioni di azioni o resistenza in giudizio , affidamento dell'incarico a Avvocato esterno ....
Liquidazione competenze Avvocati relative ad incarichi affidati
Sulla base della convenzione sottoscritta all'atto dell'affidamento dell'incarico,   Liquidazione dei compensi a conclusione dell'incarico stesso (salvo ....
Assistenza per l'autonomia e la comunicazione
La scuola entro il 31 marzo di ogni anno, dietro richiesta del gruppo H, inoltra la domanda al comune secondo quanto previsto dall'accordo di programma
Servizio di trasporto per portatori di handicap presso i centri di riabilitazione e le scuole
Alla domanda di accesso dovrà essere allegato il certificato attestante la disabilità
ACCESSO AI CINQUE POSTI RISERVATI AL COMUNE C/O CASA DI RIPOSO EX ONPI
La richiesta deve essere inoltrata al Comune di Spoltore, corredata da: - certificato medico attestante l'esenzione da malattie infettive e diffusive,condizione ....
ACCREDITAMENTO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA
Le richieste di accreditamento devono essere presentate, dal legale rappresentante del soggetto richiedente,  ai Servizi Sociali del Comune di Spoltore. Le ....
CENTRO ESTIVO
Acquisizione richieste Indagini di mercato affidamenti/Ordinazioni Ricevimento e controllo Impegni e liquidazioni Pagameti Registrazioni contabili Rendicontazioni
all’acquisto, alla custodia e distribuzione dei beni d’uso corrente, di consumo e di ricambio necessari per il funzionamento degli uffici e dei servizi ....
Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Facebook Twitter Linkedin